Rapporto sulla crescita del mercato della terapia con anticorpi | Dimensioni e condivisione 2031

  • Report Code : TIPRE00031447
  • Category : Biotechnology
  • Status : Upcoming
  • No. of Pages : 150
Buy Now

[Rapporto di ricerca] Si prevede che la dimensione del mercato della terapia con anticorpi crescerà da 7.223,2 milioni di dollari nel 2022 a 13.879,0 milioni di dollari entro il 2023; si stima registrerà un CAGR del 7,8% durante il periodo di previsione.

Approfondimenti di mercato e vista degli analisti:


< br>La terapia con anticorpi prevede l'uso di anticorpi monoclonali per colpire specifiche molecole che causano malattie nel corpo. Questi anticorpi monoclonali possono essere prodotti in grandi quantità e sono altamente specifici, il che li rende un’opzione interessante per il trattamento di una varietà di malattie. La terapia con anticorpi consiste in proteine artificiali che imitano o migliorano il sistema immunitario naturale del corpo e agiscono come anticorpi umani. Il mercato delle terapie con anticorpi è trainato dalla crescente prevalenza di disturbi cronici come il cancro, le malattie autoimmuni e altre, insieme all’aumento delle malattie infettive. Inoltre, si prevede che un aumento dei lanci di prodotti e lo sviluppo di terapie mirate e personalizzate contribuiranno ulteriormente alla crescita del mercato delle terapie anticorpali.

Driver di crescita e sfide:



Le malattie infettive sono in rapido aumento in tutto il mondo. L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha riferito che le malattie infettive rischiano di causare oltre 30 milioni di morti ogni anno. Secondo un nuovo rapporto di TB Facts Org, nel 2021 è stata diagnosticata la tubercolosi (TBC) a circa 10,6 milioni di persone, un aumento del 4,5% rispetto ai 10,1 milioni del 2020 a livello globale. Inoltre, la facilità dei viaggi internazionali ha portato a un ulteriore livello di complessità in termini di lotta alle malattie infettive, che ha portato alle condizioni pandemiche. Inoltre, il cambiamento delle condizioni climatiche a livello globale ha contribuito alla prevalenza delle malattie infettive in quanto può aumentare la gravità delle malattie infettive. Secondo l’Ufficio delle Nazioni Unite per la riduzione del rischio di catastrofi (UNDDR), il cambiamento climatico può intensificare del 58% le malattie infettive incontrate dagli esseri umani a livello globale.

Dal 1970 sono state scoperte circa 40 malattie infettive, tra cui la SARS, la MERS, la malattia da virus Ebola, la chikungunya, l'influenza aviaria, l'influenza suina, l'infezione da virus Zika e, più recentemente, COVID 19. Secondo il CDC, tra settembre 2020 e maggio 2021, 1.675 degli 818.939 campioni respiratori testati dai laboratori clinici statunitensi sono risultati positivi per un virus influenzale negli Stati Uniti. Inoltre, il crescente invecchiamento della popolazione e i cambiamenti nel comportamento sociale e nello stile di vita contribuiscono ad alcune delle comuni condizioni di salute a lungo termine. Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), si prevede che la prevalenza delle malattie croniche legate allo stile di vita aumenterà del 57% entro la fine del 2026. I mercati emergenti saranno i più colpiti, poiché nei paesi in via di sviluppo è prevista un’esplosione demografica. Con la crescente urbanizzazione, le persone sono più propense a uno stile di vita sedentario, che provoca artrite reumatoide, diabete e altri. Il diabete è uno dei maggiori problemi sanitari globali del 21° secolo. Secondo l’International Diabetes Federation (IDF), il numero di persone con diabete in Nord America era di circa 46 milioni nel 2019 e si prevede che raggiungerà i 62 milioni entro il 2045. L’aumento della prevalenza della malattia è stimato al 35% durante il periodo di proiezione. . Pertanto, si prevede che un aumento delle malattie infettive e croniche a livello globale guiderà la crescita del mercato delle terapie anticorpali.

Tuttavia, la disponibilità della terapia anticorpale in regioni specifiche limitate o paesi, tra cui per lo più le regioni sviluppate, rende difficile l’accesso ad alcuni pazienti provenienti dalle economie in via di sviluppo. Inoltre, i costi elevati associati al suo sviluppo hanno aumentato i prezzi della terapia con anticorpi insieme agli effetti collaterali associati, che dovrebbero ostacolare la crescita del mercato della terapia con anticorpi.

Strategico Approfondimenti

segmentazione e ambito del rapporto:



Il "mercato globale delle terapie anticorpali" Dimensioni" è segmentato in base al tipo, all'utente finale e all'area geografica. In base alla tipologia, il mercato delle terapie anticorpali è suddiviso in anticorpi monoclonali e coniugati anticorpo-farmaco. Il segmento degli anticorpi monoclonali è ulteriormente classificato in oncologia, malattie autoimmuni, malattie infettive e altri. In base agli utenti finali, il mercato della terapia anticorpale è segmentato in ospedali, centri specializzati e altri. Il mercato della terapia anticorpale in base alla geografia è segmentato in Nord America (Stati Uniti, Canada e Messico), Europa (Germania, Francia, Italia, Regno Unito, Russia e resto d’Europa), Asia Pacifico (Australia, Cina, Giappone, India, Corea del Sud e resto dell'Asia Pacifico), Medio Oriente e altri paesi. Africa (Sudafrica, Arabia Saudita, Emirati Arabi Uniti e resto del Medio Oriente e dell'Africa) e Sud e Africa. America centrale (Brasile, Argentina e resto dell'America meridionale e centrale).

Analisi segmentale:



In base alla tipologia, la dimensione del mercato della terapia anticorpale è biforcata in anticorpi monoclonali e coniugati anticorpo-farmaco. Inoltre, gli anticorpi monoclonali sono segmentati in oncologia, malattie autoimmuni, malattie infettive e altre. Nel 2022, il segmento degli anticorpi monoclonali deteneva la quota maggiore del mercato. Si prevedeva che crescesse a un CAGR più elevato nei prossimi anni a causa delle crescenti aree di applicazione, tra cui cancro, malattie autoimmuni, malattie infettive e altre. Gli anticorpi monoclonali sono progettati per colpire proteine o cellule specifiche del corpo poiché sono esatti e possono essere adattati per colpire malattie specifiche. Gli anticorpi monoclonali sono stati utilizzati per trattare una serie di condizioni, tra cui cancro, malattie autoimmuni e malattie infettive.

Inoltre, la crescente prevalenza di cancro, malattie infettive, disturbi autoimmuni e si prevede che altri contribuiranno alla crescita complessiva del mercato. Ad esempio, secondo l’OMS, nel 2020 sono stati segnalati circa 19 milioni di nuovi casi di cancro a livello globale. Inoltre, secondo i Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC), circa 10,2 milioni di persone si recano negli ambulatori medici per il trattamento di malattie infettive e parassitarie. nei paesi africani ogni anno. Le terapie basate su anticorpi monoclonali presentano vari vantaggi, tra cui elevata specificità, effetti collaterali ridotti e un processo di produzione semplice che può portare alla produzione in grandi quantità. Sul mercato sono disponibili varie terapie basate su anticorpi monoclonali, tra cui Herceptin per il cancro al seno, Rituxan per il linfoma non Hodgkin e Keytruda per diversi tipi di cancro. Oltre a questi, vari anticorpi a base monoclonale sono in fase di sviluppo e si prevede che verranno lanciati nel prossimo futuro, contribuendo alla crescita del mercato delle terapie anticorpali.

Anticorpo Mercato della terapia, per tipo: 2022 e 2030

Basato su Per quanto riguarda l'utente finale, il mercato della terapia con anticorpi è segmentato in ospedali, cliniche specializzate e altri. Nel 2022, il segmento ospedaliero deteneva la quota maggiore del mercato e si prevede che registrerà il CAGR più elevato durante il periodo di previsione. Gli ospedali sono una delle organizzazioni sanitarie preferite per le cure. Le terapie anticorpali vengono generalmente somministrate tramite infusione endovenosa o iniezioni, con i pazienti che ricevono dosi regolari per settimane o mesi. Gli ospedali dispongono spesso di centri o cliniche specializzati in infusione dedicati a fornire terapia anticorpale alla popolazione di pazienti. Inoltre, si prevede che il crescente numero di ospedali, altre strutture sanitarie e infrastrutture sanitarie, insieme alla facile accessibilità e disponibilità degli ospedali per la vasta popolazione a livello globale, guideranno la crescita del segmento ospedaliero. Inoltre, si prevede che la disponibilità di diversi specialisti e servizi sotto lo stesso tetto, seguita da terapie avanzate e cure post-trattamento, favorirà la crescita del mercato delle terapie anticorpali.

< span>Analisi regionale:



In base alla geografia, il mercato della terapia anticorpale è diviso in cinque regioni chiave: Nord America, Europa, Asia Pacifico, Sud & America Centrale e Medio Oriente e Medio Oriente Africa. Nel 2022, il Nord America deteneva la maggiore quota di mercato delle terapie anticorpali, seguito da vicino dall’Europa, e si stima che l’Asia Pacifico registrerà il CAGR più elevato durante il periodo di previsione. La crescita del mercato nordamericano è guidata principalmente dalla crescente prevalenza di malattie croniche e infettive, seguita dalla presenza di importanti operatori di mercato nella regione. Secondo la National MS Society, nel 2022 negli Stati Uniti vivevano circa 1 milione di persone affette da sclerosi multipla. I produttori della regione sono coinvolti nelle attività di ricerca e sviluppo di terapie anticorpali, che possono essere utilizzate nel trattamento di varie condizioni , inclusi cancro, malattie autoimmuni e altri. L’aumento delle attività di ricerca ha portato all’innovazione, al lancio di nuovi prodotti, all’approvazione di prodotti e altro, che dovrebbero guidare la crescita del mercato delle terapie anticorpali. Gli Stati Uniti sono uno dei paesi sviluppati della regione del Nord America, che rappresentano il mercato principale, e si prevede che si svilupperanno moderatamente nel periodo di previsione.

Inoltre, un aumento della collaborazione strategica tra i vari attori del mercato per lo sviluppo di terapie anticorpali dovrebbe sostenere la crescita del mercato delle terapie anticorpali. Ad esempio, nel marzo 2020, AbCellera e Lilly selezioneranno tra oltre 500 anticorpi unici isolati da uno dei primi pazienti statunitensi guariti da COVID-19 per creare terapie anticorpali per il trattamento e la prevenzione di COVID-19. La collaborazione sfrutterà la piattaforma di risposta rapida alla pandemia di AbCellera, sviluppata nell’ambito del programma DARPA Pandemic Prevention Platform (P3), e le capacità globali di Lilly per lo sviluppo, la produzione e la distribuzione rapidi di anticorpi terapeutici.

Tuttavia, l'Asia Pacifico si è registrata come la regione in più rapida crescita nel mercato globale delle terapie anticorpali. Si prevede che il mercato in questa regione crescerà in modo significativo in paesi come Cina, Giappone e India. La crescita del mercato è attribuita alla crescente attenzione degli operatori del mercato nelle economie in via di sviluppo e alla crescente prevalenza di malattie croniche e infettive, seguita dal crescente utilizzo di farmaci biologici a base di anticorpi. Inoltre, un aumento delle attività di ricerca e sviluppo nella regione ha portato allo sviluppo di nuovi prodotti per supportare il lancio di prodotti nella regione. Ad esempio, nel luglio 2022, Brii Biosciences Limited e TSB Therapeutics (Beijing) Co., Ltd hanno lanciato in Cina la combinazione amubarvimab/romlusevimab, una terapia con anticorpi neutralizzanti il COVID-19 a lunga durata d’azione. Il 7 luglio è stato rilasciato il primo lotto commerciale di anticorpi, segnando un’importante pietra miliare nella commercializzazione della terapia di combinazione. Inoltre, si prevede che un aumento della spesa sanitaria e la crescente domanda di terapie mirate in paesi come India, Cina e Giappone amplificheranno la crescita del mercato.

Il Giappone ha un sistema sanitario ben consolidato seguito da un'elevata prevalenza di cancro, che lo rende il paese chiave per la terapia con anticorpi. Inoltre, l’India e la Cina hanno popolazioni molto numerose, il che dovrebbe aumentare la domanda di trattamenti sanitari avanzati, compresa la terapia con anticorpi. Inoltre, nella regione sono presenti alcuni attori chiave del mercato, tra cui Bristol-Myers Squibb, Merck & Co, Novartis e altri investono molto in ricerca e sviluppo concentrandosi sullo sviluppo di nuove terapie anticorpali e sulla loro espansione nella regione in quanto offre ampie opportunità di crescita. Pertanto, si prevede che tutti i fattori sopra menzionati guideranno la crescita del mercato della terapia con anticorpi nel prossimo futuro.

Sviluppi del settore e opportunità future: < /strong>

Di seguito sono elencate varie iniziative intraprese dai principali attori che operano nel mercato globale della terapia con anticorpi:

1 . Nel settembre 2023, l'MD Anderson Cancer Center dell'Università del Texas e Panacea Venture hanno annunciato il lancio di Manaolana Oncology Inc., una nuova società creata per sviluppare e far progredire terapie basate su anticorpi contro nuovi antigeni tumorali.

2. Nel marzo 2022, Sanofi e SeagenInc. Ha collaborato alla progettazione, allo sviluppo e alla commercializzazione di coniugati anticorpo-farmaco (ADC) per un massimo di tre bersagli tumorali. La collaborazione utilizzerà la tecnologia proprietaria degli anticorpi monoclonali (mAb) di Sanofi e la tecnologia ADC proprietaria di Seagen. Gli ADC sono anticorpi progettati per fornire potenti farmaci antitumorali alle cellule tumorali che esprimono una proteina specifica e Sanofi ha attualmente un ADC in fase di sviluppo.

3. Nel gennaio 2022, Fate Therapeutics, Inc. ha ricevuto la Food and Drug Administration (FDA) statunitense per la richiesta di IND (Investigational New Drug) dell'azienda per FT536, un farmaco chimerico standardizzato, progettato in multiplex, derivato da iPSC Candidato al prodotto delle cellule NK del recettore dell'antigene (CAR). La Società prevede di avviare uno studio clinico su FT536 come monoterapia e in combinazione con una terapia con anticorpi monoclonali mirati al tumore per il trattamento di molteplici indicazioni di tumori solidi.

4. Nel luglio 2020, AstraZeneca ha stipulato un nuovo accordo globale di sviluppo e commercializzazione con Daiichi Sankyo Company, Limited (Daiichi Sankyo) per DS-1062, il coniugato anticorpo-farmaco brevettato da Daiichi Sankyo per l'antigene 2 della superficie cellulare del trofoblasto (TROP2) (TROP2). ADC) e potenziale nuovo farmaco per il trattamento di diversi tipi di tumore.

Paesaggio competitivo e aziende chiave:

Alcuni dei principali attori che operano nel mercato globale della terapia con anticorpi includono Merck & Co. Inc, Eli Lilly and Company, Seagen, Novartis AG, Takeda Pharmaceuticals, Bristol-Myers Squibb, Johnson & Jhonson, AstraZeneca, Regeneron Pharmaceuticals Inc, Amgen, tra gli altri. Queste aziende si concentrano sul lancio di nuovi prodotti e sull'espansione geografica per soddisfare la crescente domanda dei consumatori in tutto il mondo e aumentare la propria gamma di prodotti in portafogli specializzati. Hanno una presenza globale diffusa, che consente loro di servire un ampio gruppo di clienti e di conseguenza aumentare la loro quota di mercato.

Report Coverage
Report Coverage

Revenue forecast, Company Analysis, Industry landscape, Growth factors, and Trends

Segment Covered
Segment Covered

This text is related
to segments covered.

Regional Scope
Regional Scope

North America, Europe, Asia Pacific, Middle East & Africa, South & Central America

Country Scope
Country Scope

This text is related
to country scope.

  • Merck & Co. Inc
  • Eli Lilly and Company
  • Seagen
  • Novartis AG
  • Takeda Pharmaceuticals
  • Bristol-Myers Squibb
  • Johnson & Jhonson
  • AstraZeneca
  • Regeneron Pharmaceuticals Inc
  • Amgen

The Insight Partners performs research in 4 major stages: Data Collection & Secondary Research, Primary Research, Data Analysis and Data Triangulation & Final Review.

  1. Data Collection and Secondary Research:

As a market research and consulting firm operating from a decade, we have published and advised several client across the globe. First step for any study will start with an assessment of currently available data and insights from existing reports. Further, historical and current market information is collected from Investor Presentations, Annual Reports, SEC Filings, etc., and other information related to company’s performance and market positioning are gathered from Paid Databases (Factiva, Hoovers, and Reuters) and various other publications available in public domain.

Several associations trade associates, technical forums, institutes, societies and organization are accessed to gain technical as well as market related insights through their publications such as research papers, blogs and press releases related to the studies are referred to get cues about the market. Further, white papers, journals, magazines, and other news articles published in last 3 years are scrutinized and analyzed to understand the current market trends.

  1. Primary Research:

The primarily interview analysis comprise of data obtained from industry participants interview and answers to survey questions gathered by in-house primary team.

For primary research, interviews are conducted with industry experts/CEOs/Marketing Managers/VPs/Subject Matter Experts from both demand and supply side to get a 360-degree view of the market. The primary team conducts several interviews based on the complexity of the markets to understand the various market trends and dynamics which makes research more credible and precise.

A typical research interview fulfils the following functions:

  • Provides first-hand information on the market size, market trends, growth trends, competitive landscape, and outlook
  • Validates and strengthens in-house secondary research findings
  • Develops the analysis team’s expertise and market understanding

Primary research involves email interactions and telephone interviews for each market, category, segment, and sub-segment across geographies. The participants who typically take part in such a process include, but are not limited to:

  • Industry participants: VPs, business development managers, market intelligence managers and national sales managers
  • Outside experts: Valuation experts, research analysts and key opinion leaders specializing in the electronics and semiconductor industry.

Below is the breakup of our primary respondents by company, designation, and region:

Research Methodology

Once we receive the confirmation from primary research sources or primary respondents, we finalize the base year market estimation and forecast the data as per the macroeconomic and microeconomic factors assessed during data collection.

  1. Data Analysis:

Once data is validated through both secondary as well as primary respondents, we finalize the market estimations by hypothesis formulation and factor analysis at regional and country level.

  • Macro-Economic Factor Analysis:

We analyse macroeconomic indicators such the gross domestic product (GDP), increase in the demand for goods and services across industries, technological advancement, regional economic growth, governmental policies, the influence of COVID-19, PEST analysis, and other aspects. This analysis aids in setting benchmarks for various nations/regions and approximating market splits. Additionally, the general trend of the aforementioned components aid in determining the market's development possibilities.

  • Country Level Data:

Various factors that are especially aligned to the country are taken into account to determine the market size for a certain area and country, including the presence of vendors, such as headquarters and offices, the country's GDP, demand patterns, and industry growth. To comprehend the market dynamics for the nation, a number of growth variables, inhibitors, application areas, and current market trends are researched. The aforementioned elements aid in determining the country's overall market's growth potential.

  • Company Profile:

The “Table of Contents” is formulated by listing and analyzing more than 25 - 30 companies operating in the market ecosystem across geographies. However, we profile only 10 companies as a standard practice in our syndicate reports. These 10 companies comprise leading, emerging, and regional players. Nonetheless, our analysis is not restricted to the 10 listed companies, we also analyze other companies present in the market to develop a holistic view and understand the prevailing trends. The “Company Profiles” section in the report covers key facts, business description, products & services, financial information, SWOT analysis, and key developments. The financial information presented is extracted from the annual reports and official documents of the publicly listed companies. Upon collecting the information for the sections of respective companies, we verify them via various primary sources and then compile the data in respective company profiles. The company level information helps us in deriving the base number as well as in forecasting the market size.

  • Developing Base Number:

Aggregation of sales statistics (2020-2022) and macro-economic factor, and other secondary and primary research insights are utilized to arrive at base number and related market shares for 2022. The data gaps are identified in this step and relevant market data is analyzed, collected from paid primary interviews or databases. On finalizing the base year market size, forecasts are developed on the basis of macro-economic, industry and market growth factors and company level analysis.

  1. Data Triangulation and Final Review:

The market findings and base year market size calculations are validated from supply as well as demand side. Demand side validations are based on macro-economic factor analysis and benchmarks for respective regions and countries. In case of supply side validations, revenues of major companies are estimated (in case not available) based on industry benchmark, approximate number of employees, product portfolio, and primary interviews revenues are gathered. Further revenue from target product/service segment is assessed to avoid overshooting of market statistics. In case of heavy deviations between supply and demand side values, all thes steps are repeated to achieve synchronization.

We follow an iterative model, wherein we share our research findings with Subject Matter Experts (SME’s) and Key Opinion Leaders (KOLs) until consensus view of the market is not formulated – this model negates any drastic deviation in the opinions of experts. Only validated and universally acceptable research findings are quoted in our reports.

We have important check points that we use to validate our research findings – which we call – data triangulation, where we validate the information, we generate from secondary sources with primary interviews and then we re-validate with our internal data bases and Subject matter experts. This comprehensive model enables us to deliver high quality, reliable data in shortest possible time.

Your data will never be shared with third parties, however, we may send you information from time to time about our products that may be of interest to you. By submitting your details, you agree to be contacted by us. You may contact us at any time to opt-out.

Related Reports