Rapporto sull’analisi delle quote e delle dimensioni del mercato degli apparecchi acustici negli Stati Uniti | Previsioni 2030

  • Report Code : TIPRE00030045
  • Category : Medical Device
  • Status : Published
  • No. of Pages : 79
Buy Now

Si prevede che la dimensione del mercato statunitense degli apparecchi acustici crescerà da 8.873,28 milioni di dollari nel 2022 a 13.191,22 milioni di dollari entro il 2030; si stima che registrerà un CAGR del 5,1% nel periodo 2022-2030.
Approfondimenti di mercato e punto di vista degli analisti:
Gli apparecchi acustici sono dispositivi di amplificazione del suono che trattano la perdita dell'udito. Gli impianti uditivi sono un tipo di apparecchio acustico progettato per essere indossato dietro o nell'orecchio per migliorare la capacità uditiva dei pazienti con perdita dell'udito. Gli apparecchi acustici stanno guadagnando popolarità grazie ai progressi tecnologici e al crescente desiderio di design accattivanti. Il numero di pazienti affetti da perdita e disturbi uditivi negli Stati Uniti è un fattore chiave per far avanzare la produzione di questi dispositivi. Il governo statunitense mostra il suo sostegno anche attraverso politiche normative favorevoli, aumentando la crescita del mercato. Inoltre, l'approvazione degli apparecchi acustici da banco (OTC) alimenta il mercato statunitense degli apparecchi acustici.
Fattori di crescita:
La perdita dell'udito ha un impatto profondo su ogni dimensione dell'esperienza umana, compresa la salute fisica, emotiva e mentale . L’aumento della popolazione anziana contribuisce al crescente numero di persone con perdita dell’udito, poiché il rischio di perdita dell’udito è più elevato in questa fascia di età. Secondo le statistiche sulla popolazione del Census Bureau del 2020, la popolazione statunitense di età pari o superiore a 65 anni è cresciuta cinque volte più velocemente rispetto alla popolazione dal 1920 al 2020. Negli Stati Uniti, la popolazione anziana ha raggiunto i 55,8 milioni (16,8%) della popolazione totale nel 2020, da 4,9 milioni nel 1920. Secondo le statistiche sulla sordità e la perdita dell'udito 2023, da 2 a 4 persone su 1.000 negli Stati Uniti sono funzionalmente sorde, la maggior parte di età pari o superiore a 65 anni. Sebbene la perdita dell’udito sia più comune tra le persone anziane, possono esserne colpite persone di tutte le età. L’esposizione a rumore eccessivo è una delle principali cause di perdita dell’udito per milioni di giovani e anziani americani. Sia l’esposizione al rumore a breve termine che quella ripetuta possono causare danni permanenti all’orecchio interno, con conseguente perdita permanente dell’udito. È un rischio particolare per le persone che lavorano in prossimità di rumori forti. Secondo Hearing Loss Association of America (HLAA), Hearing Loss Facts and Statistics, circa 22 milioni di lavoratori statunitensi sono esposti ogni anno a livelli di rumore pericolosi sul posto di lavoro. La stessa fonte ha inoltre affermato che nel paese un uomo su cinque e una donna su otto riferiscono problemi di udito.
Secondo le stime del Consiglio nazionale sull'invecchiamento, il 12,5% dei bambini di età compresa tra 6 e 19 anni soffre di perdita dell'udito causata dall'ascolto di i dispositivi audio (in particolare gli auricolari) avevano un volume troppo alto. La stessa fonte ha affermato che il numero di persone statunitensi di età pari o superiore a 20 anni con perdita dell'udito è aumentato da 38 milioni nel 2010 a 44 milioni nel 2020. La tendenza è destinata ad aumentare, con la stima che la perdita dell'udito colpirà 73 milioni di adulti americani entro il 2060. br>Secondo "Survey of Teen Noise Exposure and Efforts to Protect Hearing at School-United States 2020", il 73,6% degli adolescenti è stato esposto a forti rumori a scuola, la perdita dell'udito indotta dal rumore (NIHL) tra gli adolescenti statunitensi varia tra 12,8 % e 17,5%, indicando che uno studente su sei-otto delle scuole medie e superiori (di età compresa tra 12 e 19 anni) soffre di una significativa perdita dell’udito a causa dell’eccessiva esposizione al rumore. Secondo un recente sondaggio di Forbes Health condotto da OnePoll su 500 adulti statunitensi affetti da ipoacusia e pubblicato nel 2023, il 75% degli intervistati sospetta che la perdita dell’udito sia collegata all’esposizione a rumori eccessivamente forti sul posto di lavoro o in ambienti ricreativi. Il 50% degli intervistati sospetta che la perdita dell'udito sia dovuta all'invecchiamento (presbiacusia) o a cause naturali. Molte persone esposte a forti rumori attraverso la musica, le apparecchiature e le attività lavorative o ricreative non si rendono conto del danno che provoca finché non notano la perdita dell'udito. Il numero di persone affette da ipoacusia aumenterà con l'invecchiamento della popolazione statunitense e la perdita dell'udito tra i giovani americani continua ad aumentare.
Se non trattata, la perdita dell'udito può peggiorare nel tempo. Gli apparecchi acustici possono migliorare significativamente la qualità della vita di un individuo fornendo stimoli uditivi che potrebbero essere andati persi o ridotti a causa della perdita dell'udito. Pertanto, la crescente prevalenza della perdita dell’udito, totale o parziale, è un fattore chiave che aumenta la domanda di apparecchi acustici tra la popolazione, guidando così la crescita del mercato degli apparecchi acustici.
Approfondimenti strategici
Segmentazione e ambito del rapporto:
Il "mercato degli apparecchi acustici negli Stati Uniti" è segmentato sulla base del tipo, del tipo di prodotto, della tecnologia, del tipo di perdita dell'udito, del tipo di paziente e del canale di distribuzione. In base alla tipologia, il mercato è suddiviso in apparecchi acustici da prescrizione e apparecchi acustici da banco. In termini di tipologia di prodotto, il mercato statunitense degli apparecchi acustici è segmentato in apparecchi acustici e impianti uditivi. Il mercato statunitense degli apparecchi acustici, in base alla tecnologia, è biforcato in apparecchi acustici convenzionali e apparecchi acustici digitali. In base al tipo di perdita dell’udito, il mercato è diviso in perdita dell’udito neurosensoriale e perdita dell’udito trasmissiva. In base alla tipologia di pazienti, il mercato è suddiviso in adulti e pediatria. Il mercato statunitense degli apparecchi acustici, in base ai canali di distribuzione, è segmentato in farmacie, negozi al dettaglio e online.
Analisi segmentale:
Il mercato statunitense degli apparecchi acustici, per tipologia, è suddiviso in apparecchi acustici su prescrizione e apparecchi acustici da banco. . Il segmento degli apparecchi acustici su prescrizione deteneva una quota maggiore del mercato nel 2022. Tuttavia, si prevede che il segmento degli apparecchi acustici da banco registrerà un CAGR più elevato del 43,7% nel mercato durante il periodo di previsione. I dispositivi convenzionalmente noti come apparecchi acustici acquistati tramite un audiologo sono etichettati dalla Food and Drug Administration (FDA) come apparecchi acustici soggetti a prescrizione. Se una persona ha una grave perdita dell’udito, ha bisogno di dispositivi di prescrizione. Questi dispositivi possono essere utilizzati per qualsiasi livello di perdita dell'udito e per tutte le fasce d'età in base alle indicazioni per l'uso. Gli apparecchi acustici soggetti a prescrizione sono disponibili solo tramite un audiologo autorizzato o uno specialista di apparecchi acustici che può programmare il dispositivo utilizzando strumenti diagnostici avanzati al livello specifico di perdita uditiva individuale. Gli apparecchi acustici soggetti a prescrizione sono costosi, sebbene offrano la tecnologia più sofisticata e possano affrontare meglio le sfumature dei vari tipi di perdita dell'udito. Costano in media 4.600 dollari al paio, mentre i modelli premium arrivano a costare fino a 12.000 dollari. Il prezzo totale include il costo dei dispositivi, il costo dell'adattamento professionale e del trattamento di follow-up, nonché il costo delle visite di manutenzione e riparazione per l'intera vita del dispositivo.
Mercato statunitense degli apparecchi acustici, per tipo: 2022 e 2030
In base al tipo di prodotto, il mercato statunitense degli apparecchi acustici è segmentato in apparecchi acustici e impianti uditivi. Il segmento dei dispositivi acustici deteneva una quota di mercato maggiore degli apparecchi acustici nel 2022 e si prevede che registrerà un CAGR più elevato del 5,4% durante il periodo di previsione. Gli apparecchi acustici sono piccoli dispositivi elettronici di amplificazione del suono progettati per aiutare le persone con perdita dell'udito. I dispositivi acustici sono ulteriormente classificati in apparecchi acustici retroauricolari (BTE), apparecchi acustici canalari, apparecchi acustici intrauricolari (ITE), apparecchi acustici con ricevitore nell'orecchio (RITE) e altri apparecchi acustici. dispositivi di aiuto. L'apparecchio acustico BTE sostiene la parte superiore dell'orecchio di una persona e si appoggia dietro l'orecchio. Gli apparecchi acustici BTE sono tra i migliori apparecchi acustici Bluetooth. Vivtone Hearing ha lanciato i suoi apparecchi acustici BTE di alta qualità nel luglio 2023. Se il comfort è la massima priorità di un individuo, gli apparecchi acustici con ricevitore nel canale dell'azienda sono l'opzione migliore. Il segmento è in crescita grazie alla disponibilità di un’ampia gamma di prodotti avanzati offerti dagli operatori del mercato, alla crescente adozione di questi dispositivi e ai crescenti casi di perdita dell’udito tra la popolazione. Si prevede inoltre che la crescente attenzione del governo alla riduzione del prezzo degli apparecchi acustici favorirà l'adozione di apparecchi acustici tra la popolazione del paese.
Sulla base della tecnologia, il mercato statunitense degli apparecchi acustici è segmentato in apparecchi acustici convenzionali e apparecchi acustici digitali. Il segmento degli apparecchi acustici convenzionali deteneva una quota di mercato maggiore nel 2022. Tuttavia, si prevede che il segmento degli apparecchi acustici digitali registrerà un CAGR più elevato del 6,0% durante il periodo di previsione. Gli apparecchi acustici convenzionali non sono invasivi, ovvero non richiedono un intervento chirurgico, e vengono posizionati dietro il padiglione auricolare, nel canale o indossati sul corpo. Questi apparecchi acustici non ripristinano l'udito ma rendono i suoni più udibili utilizzando l'amplificazione elettroacustica. L'elettronica convenzionale degli apparecchi acustici utilizza la tecnologia analogica di base per fornire un'amplificazione di qualità ai pazienti con un ampio spettro di perdite uditive. La caratteristica distintiva degli apparecchi acustici convenzionali è che aggiungono la stessa quantità di amplificazione a tutti i livelli di intensità sonora. Questi apparecchi acustici offrono vantaggi significativi in alcuni individui affetti da sordità unilaterale.
In base al tipo di perdita dell'udito, il mercato statunitense degli apparecchi acustici è segmentato in perdita dell'udito neurosensoriale e perdita dell'udito conduttiva. Il segmento della perdita dell’udito neurosensoriale deteneva una quota maggiore del mercato nel 2022 e si prevede che registrerà un CAGR più elevato del 5,3% durante il periodo di previsione. La perdita dell'udito neurosensoriale (SNHL) è causata dalla struttura dell'orecchio interno o da un danno al nervo uditivo. La coclea nell'orecchio interno è dotata di minuscoli peli noti come stereociglia che convertono le vibrazioni delle onde sonore in segnali neurali che vengono trasferiti al cervello attraverso il nervo uditivo. SNHL è la causa più comune di perdita dell'udito tra gli adulti e oltre il 90% della perdita dell'udito è neurosensoriale. Le cause comuni di SNHL includono fattori genetici, rumori forti e invecchiamento naturale. L'esposizione a un suono superiore a 85 decibel può danneggiare le stereociglia e può causare SNHL. SNHL può causare problemi nell'udito dei suoni e dei suoni acuti, vertigini, problemi di equilibrio e acufeni. Secondo la National Library of Medicine, il SNHL colpisce 5-27 persone su 1.000 ogni anno, con circa 66.000 nuovi casi ogni anno negli Stati Uniti. Il SNHL da lieve a moderato può essere trattato con apparecchi acustici e l'udito profondo può essere trattato con impianti cocleari. Pertanto, si prevede che la crescente prevalenza di SNHL guiderà la crescita del mercato degli apparecchi acustici nel prossimo futuro.
In base al tipo di paziente, il mercato statunitense degli apparecchi acustici è biforcato in adulti e pediatria. Il segmento degli adulti deteneva una quota di mercato maggiore nel 2022 e si prevede che registrerà un CAGR più elevato del 5,4% durante il periodo di previsione.
In base al canale di distribuzione, il mercato statunitense degli apparecchi acustici è segmentato in farmacie, negozi al dettaglio e online. Il segmento delle farmacie deteneva la quota di mercato maggiore nel 2022. Tuttavia, si prevede che il segmento dei negozi al dettaglio registrerà il CAGR più elevato, pari al 12,4% durante il periodo di previsione.
Analisi del paese:
La perdita dell'udito tra la popolazione adulta può essere causata da vari fattori come infezioni dell’orecchio, naturale processo di invecchiamento, fattori genetici, traumi o lesioni alla testa ed esposizione a forti rumori sul posto di lavoro per periodi più lunghi. Secondo la stessa fonte, circa 28,8 milioni di adulti statunitensi possono beneficiare degli apparecchi acustici. Con l’aumentare dell’età i problemi uditivi tendono ad aumentare nel tempo a causa del naturale processo di invecchiamento. Secondo il rapporto 2021 del National Institute on Deafness and Others Communication Disorders, negli Stati Uniti circa da 2 a 3 bambini su 1.000 nascono con un livello rilevabile di perdita dell’udito in una o entrambe le orecchie e oltre il 90% dei bambini sordi nasce ai genitori con udito normale. Secondo la stessa fonte, all'età di 3 anni, 5 bambini su 6 soffrono di un'infezione all'orecchio, che può influire sul normale udito. Si è verificata un’enorme crescita tra i bambini con problemi di udito e la crescente pervasività delle infezioni durante la gravidanza ha aumentato la prevalenza della perdita dell’udito congenita. Secondo il programma EHID (Early Hearing Detection and Intervention) del Centro per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC), nel 2020 sono nati 6.291 bambini con problemi di udito o sordità rispetto ai 2.634 bambini nel 2005 negli Stati Uniti. Pertanto, la crescente perdita dell'udito tra la popolazione statunitense favorisce la crescita del mercato degli apparecchi acustici nel paese.
Sviluppi del settore e opportunità future:
Di seguito sono elencate varie iniziative intraprese dai principali attori che operano nel mercato statunitense degli apparecchi acustici:< br>Nel febbraio 2023, Starkey ha lanciato il suo nuovo dispositivo acustico, Genesis AI. Genesis AI ha un nuovo processore, design industriale e tecnologia Neuro Sound. Genesis AI è dotato della tecnologia Hydra Shield Pro8, che lo rende resistente al sudore, allo sporco e alle schiacciate. Nel novembre 2022, Cochlear Limited ha ricevuto l'approvazione della Food and Drug Administration (FDA) statunitense per l'elaboratore del suono Cochlear Nucleus 8. L'elaboratore del suono Nucleus 8 è dotato della tecnologia acustica più recente e innovativa di Cochlear per rilevare i cambiamenti nell'ambiente di una persona e regolare automaticamente le impostazioni di ascolto. Panorama competitivo e aziende chiave:
Starkey Laboratories Inc., Audina Hearing Instruments Inc., SeboTek Hearing Systems LLC, Earlens Corp, GN Store Nord AS, Cochlear Ltd, Amplifon Hearing Health Care Corp, WS Audiology AS, Sonova Holding AG e Sonic Innovations Inc sono le più grandi aziende di apparecchi acustici. Queste aziende si concentrano su nuove tecnologie, progressi nei prodotti esistenti ed espansioni geografiche per soddisfare la crescente domanda dei consumatori in tutto il mondo.
Report Coverage
Report Coverage

Revenue forecast, Company Analysis, Industry landscape, Growth factors, and Trends

Segment Covered
Segment Covered

This text is related
to segments covered.

Regional Scope
Regional Scope

North America, Europe, Asia Pacific, Middle East & Africa, South & Central America

Country Scope
Country Scope

This text is related
to country scope.

Frequently Asked Questions


Who are the major players in the hearing aids market?

The hearing aids market majorly consists of the players such as Starkey Laboratories Inc., Audina Hearing Instruments Inc, Sebotek Hearing Systems LLC, Earlens Corp, GN Store Nord AS, Cochlear Ltd, WS Audiology AS, Sonova Holding AG, Sonic Innovations Inc, Amplifon Hearing Health Care Corp

What is an hearing aids?

A hearing aid is a small electronic device that makes sounds louder and clear so that a person with hearing loss can listen, communicate, and participate in daily activities. The hearing aid helps in the restoration of hearing among deaf, hard to hear or geriatric population. A hearing aid can be prescribed by a physician after a health examination, or it can be bought over-the-counter for mild to moderate hearing loss.

Which segment is dominating the hearing aids market?

The hearing aids market is analyzed on the basis of type, product type, technology, type of hearing loss, patient type, and distribution channel. Based on type, the market is bifurcated into prescription hearing aids and OTC hearing aids. Based on product type, the market is bifurcated into hearing aid devices and hearing implants. In 2022, Hearing aids segment held the major market share and register the significant growth rate.

What are the driving factors for the global hearing aids market worldwide?

The growth of the US hearing aids market is attributed to a few key factors, such as increasing incidence of hearing loss among US population and surge in strategic initiatives by the market players.

The List of Companies - US Hearing Aids Market:

  1. Starkey Laboratories Inc.
  2. Audina Hearing Instruments Inc
  3. Sebotek Hearing Systems LLC
  4. Earlens Corp
  5. GN Store Nord AS
  6. Cochlear Ltd
  7. WS Audiology AS
  8. Sonova Holding AG
  9. Sonic Innovations Inc
  10. Amplifon Hearing Health Care Corp.

The Insight Partners performs research in 4 major stages: Data Collection & Secondary Research, Primary Research, Data Analysis and Data Triangulation & Final Review.

  1. Data Collection and Secondary Research:

As a market research and consulting firm operating from a decade, we have published and advised several client across the globe. First step for any study will start with an assessment of currently available data and insights from existing reports. Further, historical and current market information is collected from Investor Presentations, Annual Reports, SEC Filings, etc., and other information related to company’s performance and market positioning are gathered from Paid Databases (Factiva, Hoovers, and Reuters) and various other publications available in public domain.

Several associations trade associates, technical forums, institutes, societies and organization are accessed to gain technical as well as market related insights through their publications such as research papers, blogs and press releases related to the studies are referred to get cues about the market. Further, white papers, journals, magazines, and other news articles published in last 3 years are scrutinized and analyzed to understand the current market trends.

  1. Primary Research:

The primarily interview analysis comprise of data obtained from industry participants interview and answers to survey questions gathered by in-house primary team.

For primary research, interviews are conducted with industry experts/CEOs/Marketing Managers/VPs/Subject Matter Experts from both demand and supply side to get a 360-degree view of the market. The primary team conducts several interviews based on the complexity of the markets to understand the various market trends and dynamics which makes research more credible and precise.

A typical research interview fulfils the following functions:

  • Provides first-hand information on the market size, market trends, growth trends, competitive landscape, and outlook
  • Validates and strengthens in-house secondary research findings
  • Develops the analysis team’s expertise and market understanding

Primary research involves email interactions and telephone interviews for each market, category, segment, and sub-segment across geographies. The participants who typically take part in such a process include, but are not limited to:

  • Industry participants: VPs, business development managers, market intelligence managers and national sales managers
  • Outside experts: Valuation experts, research analysts and key opinion leaders specializing in the electronics and semiconductor industry.

Below is the breakup of our primary respondents by company, designation, and region:

Research Methodology

Once we receive the confirmation from primary research sources or primary respondents, we finalize the base year market estimation and forecast the data as per the macroeconomic and microeconomic factors assessed during data collection.

  1. Data Analysis:

Once data is validated through both secondary as well as primary respondents, we finalize the market estimations by hypothesis formulation and factor analysis at regional and country level.

  • Macro-Economic Factor Analysis:

We analyse macroeconomic indicators such the gross domestic product (GDP), increase in the demand for goods and services across industries, technological advancement, regional economic growth, governmental policies, the influence of COVID-19, PEST analysis, and other aspects. This analysis aids in setting benchmarks for various nations/regions and approximating market splits. Additionally, the general trend of the aforementioned components aid in determining the market's development possibilities.

  • Country Level Data:

Various factors that are especially aligned to the country are taken into account to determine the market size for a certain area and country, including the presence of vendors, such as headquarters and offices, the country's GDP, demand patterns, and industry growth. To comprehend the market dynamics for the nation, a number of growth variables, inhibitors, application areas, and current market trends are researched. The aforementioned elements aid in determining the country's overall market's growth potential.

  • Company Profile:

The “Table of Contents” is formulated by listing and analyzing more than 25 - 30 companies operating in the market ecosystem across geographies. However, we profile only 10 companies as a standard practice in our syndicate reports. These 10 companies comprise leading, emerging, and regional players. Nonetheless, our analysis is not restricted to the 10 listed companies, we also analyze other companies present in the market to develop a holistic view and understand the prevailing trends. The “Company Profiles” section in the report covers key facts, business description, products & services, financial information, SWOT analysis, and key developments. The financial information presented is extracted from the annual reports and official documents of the publicly listed companies. Upon collecting the information for the sections of respective companies, we verify them via various primary sources and then compile the data in respective company profiles. The company level information helps us in deriving the base number as well as in forecasting the market size.

  • Developing Base Number:

Aggregation of sales statistics (2020-2022) and macro-economic factor, and other secondary and primary research insights are utilized to arrive at base number and related market shares for 2022. The data gaps are identified in this step and relevant market data is analyzed, collected from paid primary interviews or databases. On finalizing the base year market size, forecasts are developed on the basis of macro-economic, industry and market growth factors and company level analysis.

  1. Data Triangulation and Final Review:

The market findings and base year market size calculations are validated from supply as well as demand side. Demand side validations are based on macro-economic factor analysis and benchmarks for respective regions and countries. In case of supply side validations, revenues of major companies are estimated (in case not available) based on industry benchmark, approximate number of employees, product portfolio, and primary interviews revenues are gathered. Further revenue from target product/service segment is assessed to avoid overshooting of market statistics. In case of heavy deviations between supply and demand side values, all thes steps are repeated to achieve synchronization.

We follow an iterative model, wherein we share our research findings with Subject Matter Experts (SME’s) and Key Opinion Leaders (KOLs) until consensus view of the market is not formulated – this model negates any drastic deviation in the opinions of experts. Only validated and universally acceptable research findings are quoted in our reports.

We have important check points that we use to validate our research findings – which we call – data triangulation, where we validate the information, we generate from secondary sources with primary interviews and then we re-validate with our internal data bases and Subject matter experts. This comprehensive model enables us to deliver high quality, reliable data in shortest possible time.

Your data will never be shared with third parties, however, we may send you information from time to time about our products that may be of interest to you. By submitting your details, you agree to be contacted by us. You may contact us at any time to opt-out.

Related Reports