Rapporto sull’analisi delle quote e delle dimensioni del mercato della pasta congelata nelle Americhe | Previsioni 2030

  • Report Code : TIPRE00038968
  • Category : Food and Beverages
  • Status : Published
  • No. of Pages : 147
Buy Now

Si prevede che la dimensione del mercato americano della pasta surgelata raggiungerà i 6,50 miliardi di dollari entro il 2030, rispetto ai 4,27 miliardi di dollari del 2022; Si stima che il mercato registrerà un CAGR del 5,4% dal 2022 al 2030.
Approfondimenti di mercato e punto di vista degli analisti:
Le varietà di pasta surgelata includono pasta per pane e panini, biscotti, ciambelle, pizza e muffin come pasta laminata. Questi prodotti a base di pasta offrono ai consumatori la comodità di avere a casa prodotti appena sfornati con una preparazione minima. La maggior parte di questi prodotti richiede solo semplici passaggi come scongelamento, lievitazione e cottura. La possibilità di avere un impasto già pronto nel congelatore consente una cottura spontanea senza la necessità di dosare e mescolare estensivamente. Questo fattore di praticità si traduce in una notevole popolarità per l’impasto congelato, in particolare tra i millennial e i professionisti. Questi prodotti a base di pasta pronta contengono generalmente ingredienti come farina, zucchero, agenti lievitanti e aromi. Con gli ingredienti già misurati e miscelati, è possibile evitare da zero i passaggi spesso intricati e disordinati necessari per preparare l'impasto dei muffin. In Nord America, i prodotti da forno surgelati come pizza, pane, arepas e pasticceria stanno guadagnando enorme popolarità tra i consumatori, il che contribuisce in particolare alla crescita del mercato americano degli impasti surgelati.
Fattori e sfide della crescita:
Crescente domanda di prodotti surgelati e cibi pronti nelle Americhe, e le iniziative strategiche dei principali attori del mercato della pasta surgelata sono tra i principali driver del mercato. L'impasto surgelato, tra gli altri prodotti pronti, consente ai consumatori di risparmiare tempo e sforzi associati all'acquisto degli ingredienti e alla preparazione dei prodotti da forno. Questi prodotti stanno guadagnando popolarità a causa del crescente numero di nuclei familiari più piccoli e di famiglie a doppio reddito. Secondo il "2023 Power of Frozen in Retail" della Food Industry Association e dell'American Frozen Food Institute, le vendite di alimenti surgelati negli Stati Uniti sono aumentate del 7,9% da luglio 2022 a luglio 2023, raggiungendo un valore di 74,2 miliardi di dollari. I millennial più anziani e la generazione X sono i principali consumatori di alimenti surgelati, e fanno acquisti soprattutto nei supercentri e attraverso canali online.
I produttori di pasta surgelata stanno spendendo di più per estendere le loro linee di prodotti lanciando nuovi gusti e categorie per acquisire una base di consumatori più ampia, in particolare puntando sui millennial che preferiscono i prodotti aromatizzati. La coesistenza della società multiculturale in Canada crea una domanda significativa di offerte diversificate di pasta surgelata. I canadesi apprezzano un’ampia gamma di cucine internazionali e i prodotti a base di pasta surgelata consentono loro di esplorare e ricreare varietà di pane per creare opzioni di pizza di ispirazione globale. I principali produttori di pasta surgelata stanno investendo in modo significativo in iniziative di sviluppo strategico come innovazioni di prodotto, ricerca e sviluppo, fusioni e acquisizioni ed espansioni aziendali per attirare un’ampia base di clienti e migliorare la propria posizione sul mercato. Nel 2023, General Mills Inc ha investito 48 milioni di dollari per espandere il suo impianto di pasta congelata a Joplin, negli Stati Uniti.
Il rischio di contaminazione negli alimenti surgelati può fungere da deterrente per il mercato. Pratiche improprie di igiene alimentare durante la conservazione o il trasporto di pasta congelata comportano rischi di contaminazione. Anche operazioni inadeguate della catena di fornitura, compresi il trasporto e l’imballaggio, possono contribuire ai rischi di contaminazione. L'impasto congelato è suscettibile alla proliferazione batterica in condizioni ambientali adeguate a causa della presenza di terreni favorevoli alla crescita (amido e contenuto ottimale di zucchero). Il rischio di contaminazione nei prodotti alimentari surgelati è prevalente a causa della contaminazione incrociata con contaminanti fisici come metalli, pietre e plastica, che rappresentano una sfida per la crescita del mercato americano degli impasti surgelati.
Approfondimenti strategici
Segmentazione del rapporto e Ambito:
L'analisi e le previsioni del mercato della pasta congelata per le Americhe fino al 2030 è uno studio specializzato e approfondito con un focus significativo sulle tendenze del mercato e sulle opportunità di crescita. L’obiettivo del rapporto è fornire una panoramica del mercato con una segmentazione dettagliata del mercato per tipo di prodotto, natura, categoria e canale di distribuzione. Il mercato ha assistito a una crescita elevata nel recente passato e si prevede che continui questa tendenza durante il periodo di previsione.
Il rapporto fornisce statistiche chiave sul consumo di pasta surgelata nelle Americhe. Inoltre, il rapporto sul mercato della pasta congelata nelle Americhe fornisce una valutazione qualitativa di vari fattori che influenzano l’andamento del mercato nelle Americhe. Il rapporto include anche un’analisi completa dei principali attori del mercato e dei loro principali sviluppi strategici. Sono incluse inoltre numerose analisi sulle dinamiche del mercato per aiutare a identificare i principali fattori trainanti, le tendenze del mercato americano della pasta surgelata e le opportunità lucrative che, a loro volta, aiuterebbero a identificare le principali tasche di entrate.
Le previsioni del mercato della pasta surgelata nelle Americhe sono stimato sulla base di vari risultati di ricerca primaria e secondaria, come pubblicazioni aziendali chiave, dati di associazioni e database. Inoltre, l'analisi dell'ecosistema e l'analisi delle cinque forze di Porter forniscono una visione a 360 gradi del mercato, che aiuta a comprendere l'intera catena di approvvigionamento e vari fattori che influenzano le prestazioni del mercato.
Analisi segmentale:
Il mercato della pasta surgelata nelle Americhe è segmentati in base alla tipologia del prodotto, alla natura, alla categoria e al canale distributivo. In base al tipo di prodotto, il mercato è segmentato in pane e panini, biscotti e biscotti, pizza, ciambelle, muffin, pasta laminata e altri. Nel 2022, il segmento del pane e dei panini ha detenuto la maggiore quota di mercato degli impasti surgelati nelle Americhe. Gli impasti surgelati per pane e panini offrono praticità e versatilità in cucina. Questo segmento offre ai consumatori la comodità di avere opzioni di pane e panini già pronti, facilmente accessibili e che richiedono una preparazione minima. Pane e panini surgelati sono disponibili in varie dimensioni, forme e sapori, per soddisfare gusti e preferenze diversi. I venditori di pane surgelato e pasta per panini offrono baguette di classe, pane integrale o panini speciali, offrendo una vasta gamma di scelte per i consumatori che cercano praticità senza compromettere la qualità.
In base alla natura, il mercato americano della pasta surgelata è segmentato in parzialmente cotto , pronto da cuocere, completamente cotto e pronto per la prova. Il segmento dei prodotti pronti da cuocere ha detenuto una quota significativa del mercato nel 2022. L'impasto congelato pronto da cuocere è una comodità culinaria che consente ai consumatori di gustare prodotti appena sfornati senza la lunga preparazione, tipicamente associata alla cottura da zero. Questo impasto congelato specializzato è realizzato con precisione e offre una gamma di opzioni come pasta per biscotti, pasta per pane o pasta per pasticceria pre-porzionata e pronta per il forno. Con le fasi di preparazione già completate, le persone possono saltare i processi di misurazione, miscelazione e modellatura, riducendo significativamente il tempo e lo sforzo necessari per ottenere un delizioso risultato fatto in casa.
In base al canale di distribuzione, il mercato è segmentato in supermercati e ipermercati, minimarket, vendita al dettaglio online e altri. Nel 2022, il segmento dei supermercati e degli ipermercati ha dominato la maggiore quota di mercato della pasta surgelata in America. La visibilità di questi prodotti nei supermercati e negli ipermercati migliora la consapevolezza e l’accessibilità dei consumatori. Inoltre, la capacità degli ipermercati di negoziare acquisti all’ingrosso con i fornitori può influenzare i prezzi e le promozioni, rendendo l’impasto surgelato più attraente per un pubblico più ampio. Questi canali di distribuzione offrono ai consumatori un ambiente conveniente e familiare per esplorare e acquistare pasta congelata, rendendo tali prodotti facilmente accessibili alla popolazione generale.
Mercato della pasta congelata nelle Americhe - per canale di distribuzione, 2022 e 2030
Analisi regionale:< In base alla regione, il mercato della pasta surgelata nelle Americhe è suddiviso in Nord America e America meridionale e centrale. Nel 2022 il mercato in Nord America è stato valutato a oltre 3,06 miliardi di dollari. A causa della crescente domanda di pasta surgelata, produttori giganti come Crown Bakeries e General Mills si impegnano in sforzi di innovazione e di espansione della linea di prodotti. È probabile che tali iniziative da parte dei produttori aumenteranno la domanda di pasta surgelata tra i consumatori del Nord America nei prossimi anni. Per soddisfare la crescente domanda dei consumatori, i produttori si concentrano sull’introduzione di varietà di pasta senza glutine. Ad esempio, nel dicembre 2023, Doughlicious, un marchio di snack della London Dough Co., ha lanciato una linea di snack surgelati sul mercato statunitense. Si prevede che la crescente domanda di alimenti surgelati e le iniziative strategiche da parte dei principali attori del mercato aumenteranno il mercato americano della pasta surgelata durante il periodo di previsione.
Sviluppi del settore e opportunità future:
Alcune iniziative di attori chiave che operano nelle Americhe congelate mercato dell'impasto, come da comunicati stampa, sono elencati di seguito:
•Nel 2023, General Mills Inc ha annunciato l'espansione del suo impianto di pasta congelata a Joplin, negli Stati Uniti. L'azienda ha investito 48 milioni di dollari nella costruzione di un nuovo stabilimento.•Nel 2021, Frozen Dough Inc di Guttenplan ha completato un'espansione di 25.000 piedi quadrati della sua struttura di Middletown, con spazio per linee aggiuntive, stoccaggio a secco, test cucine e strutture per i dipendenti. Panorama competitivo e aziende chiave:
J&J Snack Foods Corp, Rhodes International Inc, Athens Foods Inc, Guttenplan's Frozen Dough Inc, General Mills Inc, Goya Foods Inc, Pepperidge Farm Inc, Gonnella Baking Co, Bridgford Foods Corp e Okanagan Frozen Dough ULC sono tra i principali attori delineati nel rapporto sul mercato Pasta surgelata nelle Americhe. Gli operatori del mercato si concentrano sulla fornitura di prodotti di alta qualità per soddisfare la domanda dei clienti.
Report Coverage
Report Coverage

Revenue forecast, Company Analysis, Industry landscape, Growth factors, and Trends

Segment Covered
Segment Covered

This text is related
to segments covered.

Regional Scope
Regional Scope

North America, Europe, Asia Pacific, Middle East & Africa, South & Central America

Country Scope
Country Scope

This text is related
to country scope.

The List of Companies - Americas Frozen Dough Market

  1. J and J Snack Foods Corp
  2. Rhodes International Inc
  3. Athens Foods Inc
  4. Guttenplan's Frozen Dough Inc
  5. General Mills Inc
  6. Goya Foods Inc
  7. Pepperidge Farm Inc
  8. Gonnella Baking Co
  9. Bridgford Foods Corp
  10. Okanagan Frozen Dough ULC

The Insight Partners performs research in 4 major stages: Data Collection & Secondary Research, Primary Research, Data Analysis and Data Triangulation & Final Review.

  1. Data Collection and Secondary Research:

As a market research and consulting firm operating from a decade, we have published and advised several client across the globe. First step for any study will start with an assessment of currently available data and insights from existing reports. Further, historical and current market information is collected from Investor Presentations, Annual Reports, SEC Filings, etc., and other information related to company’s performance and market positioning are gathered from Paid Databases (Factiva, Hoovers, and Reuters) and various other publications available in public domain.

Several associations trade associates, technical forums, institutes, societies and organization are accessed to gain technical as well as market related insights through their publications such as research papers, blogs and press releases related to the studies are referred to get cues about the market. Further, white papers, journals, magazines, and other news articles published in last 3 years are scrutinized and analyzed to understand the current market trends.

  1. Primary Research:

The primarily interview analysis comprise of data obtained from industry participants interview and answers to survey questions gathered by in-house primary team.

For primary research, interviews are conducted with industry experts/CEOs/Marketing Managers/VPs/Subject Matter Experts from both demand and supply side to get a 360-degree view of the market. The primary team conducts several interviews based on the complexity of the markets to understand the various market trends and dynamics which makes research more credible and precise.

A typical research interview fulfils the following functions:

  • Provides first-hand information on the market size, market trends, growth trends, competitive landscape, and outlook
  • Validates and strengthens in-house secondary research findings
  • Develops the analysis team’s expertise and market understanding

Primary research involves email interactions and telephone interviews for each market, category, segment, and sub-segment across geographies. The participants who typically take part in such a process include, but are not limited to:

  • Industry participants: VPs, business development managers, market intelligence managers and national sales managers
  • Outside experts: Valuation experts, research analysts and key opinion leaders specializing in the electronics and semiconductor industry.

Below is the breakup of our primary respondents by company, designation, and region:

Research Methodology

Once we receive the confirmation from primary research sources or primary respondents, we finalize the base year market estimation and forecast the data as per the macroeconomic and microeconomic factors assessed during data collection.

  1. Data Analysis:

Once data is validated through both secondary as well as primary respondents, we finalize the market estimations by hypothesis formulation and factor analysis at regional and country level.

  • Macro-Economic Factor Analysis:

We analyse macroeconomic indicators such the gross domestic product (GDP), increase in the demand for goods and services across industries, technological advancement, regional economic growth, governmental policies, the influence of COVID-19, PEST analysis, and other aspects. This analysis aids in setting benchmarks for various nations/regions and approximating market splits. Additionally, the general trend of the aforementioned components aid in determining the market's development possibilities.

  • Country Level Data:

Various factors that are especially aligned to the country are taken into account to determine the market size for a certain area and country, including the presence of vendors, such as headquarters and offices, the country's GDP, demand patterns, and industry growth. To comprehend the market dynamics for the nation, a number of growth variables, inhibitors, application areas, and current market trends are researched. The aforementioned elements aid in determining the country's overall market's growth potential.

  • Company Profile:

The “Table of Contents” is formulated by listing and analyzing more than 25 - 30 companies operating in the market ecosystem across geographies. However, we profile only 10 companies as a standard practice in our syndicate reports. These 10 companies comprise leading, emerging, and regional players. Nonetheless, our analysis is not restricted to the 10 listed companies, we also analyze other companies present in the market to develop a holistic view and understand the prevailing trends. The “Company Profiles” section in the report covers key facts, business description, products & services, financial information, SWOT analysis, and key developments. The financial information presented is extracted from the annual reports and official documents of the publicly listed companies. Upon collecting the information for the sections of respective companies, we verify them via various primary sources and then compile the data in respective company profiles. The company level information helps us in deriving the base number as well as in forecasting the market size.

  • Developing Base Number:

Aggregation of sales statistics (2020-2022) and macro-economic factor, and other secondary and primary research insights are utilized to arrive at base number and related market shares for 2022. The data gaps are identified in this step and relevant market data is analyzed, collected from paid primary interviews or databases. On finalizing the base year market size, forecasts are developed on the basis of macro-economic, industry and market growth factors and company level analysis.

  1. Data Triangulation and Final Review:

The market findings and base year market size calculations are validated from supply as well as demand side. Demand side validations are based on macro-economic factor analysis and benchmarks for respective regions and countries. In case of supply side validations, revenues of major companies are estimated (in case not available) based on industry benchmark, approximate number of employees, product portfolio, and primary interviews revenues are gathered. Further revenue from target product/service segment is assessed to avoid overshooting of market statistics. In case of heavy deviations between supply and demand side values, all thes steps are repeated to achieve synchronization.

We follow an iterative model, wherein we share our research findings with Subject Matter Experts (SME’s) and Key Opinion Leaders (KOLs) until consensus view of the market is not formulated – this model negates any drastic deviation in the opinions of experts. Only validated and universally acceptable research findings are quoted in our reports.

We have important check points that we use to validate our research findings – which we call – data triangulation, where we validate the information, we generate from secondary sources with primary interviews and then we re-validate with our internal data bases and Subject matter experts. This comprehensive model enables us to deliver high quality, reliable data in shortest possible time.

Your data will never be shared with third parties, however, we may send you information from time to time about our products that may be of interest to you. By submitting your details, you agree to be contacted by us. You may contact us at any time to opt-out.

Related Reports